Traduzioni giurate

Asseverazione e legalizzazione

Lo Studio ATI ha una vasta esperienza nell’ambito delle traduzioni giurate e da anni collabora con la Cancelleria del Tribunale, il Giudice di Pace e la Procura della Repubblica per tutte le procedure di asseverazione e legalizzazione.

La traduzione giurata, tecnicamente denominata asseverazione,  è la procedura ufficiale prevista dalla legge italiana che attesta il valore legale di una traduzione. Tale procedura è necessaria qualora si debbano tradurre documenti che devono mantenere una validità legale nella versione tradotta.

Questa è una lista di documenti che generalmente necessitano di una traduzione asseverata:

- Certificati di stato civile, nascita, matrimonio, morte

- Titoli di studio, Laurea, Diploma di stato

- Documenti d’Identità

- Documenti giudiziari, Atti, Sentenze, Ricorsi, Ingiunzioni

- Carichi Pendenti, Casellari giudiziari

- Atti notarili, Deleghe, Procure

- Documenti societari, Visure, DURC, Bilanci, Statuti

La legalizzazione consiste nel legalizzare le firme apposte sul verbale di asseverazione. La legalizzazione si rende necessaria nel caso i documenti tradotti debbano essere presentati all’estero. La maggioranza degli stati esteri aderisce alla Convenzione dell’Aia del 1961 per cui tramite una Apostille la legalizzazione è conclusa ed il documento assume valore legale definitivo. Negli altri casi la legalizzazione necessita del passaggio finale presso il consolato o l’ambasciata in Italia del paese verso il quale il documento tradotto è destinato.